Corsi Strumentali | Ass. Effetti Sonori

Corsi Strumentali

Corsi Attivi

Pianoforte - Obiettivi del Corso. Attraverso l'uso di metodi moderni e tecniche di insegnamento accattivanti, l'allievo inizia a suonare lo strumento già dalla prima lezione. Nel percorso di studi, dopo i primi anni di propedeutica sullo strumento, l'allievo affronterà studi di tecnica, delle scale, degli arpeggi, delle doppie note, degli accordi, della dinamica pianistica (ritmica, fraseggio, coloriti, pedale) e tecnica del peso/rilassamento che consenta allo studente di sviluppare articolazione ed agilità nelle dita, indipendenza delle mani, velocità ed uguaglianza delle mani, per passare poi a composizioni di polifonia e brani dal repertorio classico, romantico e moderno conoscendo gli autori più importanti della letteratura pianistica e cercando di sviluppare qualità espressivo/interpretative adatte ad ogni periodo.
Canto - Obiettivi del Corso Attraverso tecniche di respirazione, studio della vocalità e lettura cantata della linea melodica il cantante acquisirà consapevolezza del proprio corpo vocale e imparerà a gestire il proprio strumento interno. Nel percorso di studi affronterà vocalizzi, studi di tecnica, arie d'opera o da camera tratte dai vari periodi e adatte al proprio registro vocale. L'impostazione vocale che viene insegnata non preclude la scelta di eseguire repertorio più moderno personalizzando così il percorso sulle esigenze dello studente.
Chitarra - Obiettivi del Corso Attraverso l'uso di metodi moderni e tecniche di insegnamento accattivanti, l'allievo inizia a suonare lo strumento già dalla prima lezione. Nel percorso di studi, dopo i primi anni di propedeutica sullo strumento, l'allievo affronterà studi di tecnica, attraverso i quali acquisirà una corretta e consapevole postura del corpo in relazione allo strumento, consoliderà le tecniche basi e avanzate della mano destra (tocco appoggiato e tocco libero; tecnica dei bicordi e accordi) e della mano sinistra (posizione delle note sulla tastiera e relative diteggiature, accordi, legati, abbellimenti), e la coordinazione delle due mani. Eseguirà esercizi, studi e brani di differente stile permettendo così di far conoscere all’allievo ogni aspetto dello strumento che ne caratterizza la versatilità a essere utilizzato in ogni tipo di musica, per ricercare un’interpretazione ed espressione musicale individuale e personale, svincolata dallo strumento. Parteciperà inoltre alla musica d’insieme (duo, trio, piccoli ensemble anche con altri strumenti) permettendo momenti d’incontro, scambio, confronto e condivisione garantendo una crescita non soltanto musicale ma anche individuale.
Violino - Obiettivi del Corso Il corso di violino propone un avvicinamento alla conoscenza e allo studio dello strumento cercando quanto più possibile di programmare con ciascun studente un percorso adeguato ai propri desideri e inclinazioni. Le lezioni vogliono essere non solo orientate all’apprendimento di metodologie tecniche ed esecutive, ma anche momento di riflessione sulle proprie capacità di ascolto, ritmiche e armoniche, così da poter sviluppare al meglio l’aspetto creativo-musicale di ciascuno di noi. Il corso prevede in prima battuta l’apprendimento di una vasta gamma di esercizi che mirerà a consolidare, mediante attività sull’arco, sull’articolazione della mano sinistra, sul vibrato e sull’esecuzione di facili brani, l’indipendenza dello strumentista e sviluppare una conoscenza base e progressivamente più approfondita della tecnica e della pratica musicale del violino. Nel percorso di studi, dopo i primi anni di propedeutica sullo strumento, l'allievo affronterà studi di tecnica avanzata, brani dal repertorio classico, romantico, moderno e contemporaneo, conoscendo gli autori più importanti della letteratura per violino e cercando di sviluppare qualità espressivo/interpretative adatte ad ogni periodo.
Violoncello - Obiettivi del Corso Attraverso l'uso di metodi moderni e tecniche di insegnamento accattivanti, l'allievo inizia a suonare lo strumento già dalla prima lezione. Il corso prevede le seguenti fasi: esercizi per l'arco, il pizzicato, esercizi per la forza e l'indipendenza delle dita, posizioni sul violoncello, scale, arpeggi, esercizi per la velocità e l'uguaglianza, il vibrato, articolazione del pollice. Tutto ciò mira a sviluppare una conoscenza base e progressivamente più approfondita della tecnica e della pratica musicale del violoncello. Nel percorso di studi, dopo i primi anni di propedeutica sullo strumento, l'allievo affronterà studi di tecnica, polifonia, e brani dal repertorio classico, romantico e moderno conoscendo gli autori più importanti della letteratura per violoncello e cercando di sviluppare qualità espressivo/interpretative adatte ad ogni periodo.

Offerta Formativa

I corsi strumentali sono organizzati in corso inferiore, corso superiore e corso amatoriale e prevedono una lezione settimanale per un totale di 32 lezioni individuali di strumento da ottobre a maggio.